Chi porta i regali di Natale nel mondo? | Diario di mamma

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

 

Il Natale con i bambini è magico. Mi piace pensare che ormai molti bambini sono già impazienti perché entro una settimana arriverà Babbo Natale e con lui i regali che bramano tanto. Tuttavia, non tutti i bambini nel mondo ricevono regali di Natale da Babbo Natale o il giorno di Natale

Chi porta i regali di Natale in diverse parti del mondo?

I 3 RE MAGI

che hanno il nome di Melchiorre, Gaspare e Baltasar, portano i regali di Natale la notte tra il 5 e il 6 gennaio in Spagna, in Italia, in alcuni paesi latini – come l’Argentina, Porto Rico o il Messico – e in certi luoghi d’Africa con abbondanti missionari cattolici di origine spagnola o latina.

Tradizionalmente questi saggi di origine persiana scoprirono una stella splendente e, rendendosi conto di aver segnato la nascita del Messia, decise di seguire la sua pista per adorarla. Da allora, commemorano la data ogni Natale.

il baule di Natale

Sono bauli che i bambini ASPETTANO nella notte del 24 dicembre per i loro doni. Una tradizione un po molto divertente perché dall’8 dicembre – il giorno dell’Immacolata – viene alimentato e ripara il baule che accompagnerà la famiglia fino al giorno di Natale.

El Olentzero

El Olentzero un gigante, un po ‘trascurato e molto appetitoso, la cui origine è sconosciuta, arriva nei Paesi Baschi e in Navarra il 25 dicembre con regali di Natale per tutti i bambini.

El Niño Jesús o Christkind

Il Child Jesus o Christkind come è noto in alcuni paesi slavi prende i regali di Natale per bambini il 24 dicembre. Sorge sulla scia della riforma protestante ed è la figura tipica dei paesi che hanno adottato questo ramo del cristianesimo

Il nonno freddo e sua nipote

Nei paesi slavi i bambini ricevono i loro doni il 6 gennaio e il direttore Ded Moroz – nonno freddo – a volte aiutato da sua nipote di sei anni Snegurochka . Si dice che entrambi siano spiriti invernali che formano il loro corpo con la neve.

Diado Koleda

In Bulgaria il manager è Diado Koleda – l’inverno più tardo – e arriva alle case il 25 dicembre

La strega Befana

La ​​strega Befana arriva nelle case dei bambini italiani nella notte tra il 5 e il 6 gennaio .

La tradizione dice che i Magi le hanno chiesto aiuto per trovare Gesù Bambino, ma lei era impegnata e ignorata. Poi, pentita, cercò di seguirli e dal momento che non l’ebbe, si dedicò a distribuire dolci e regali a tutti i bambini nel caso in cui qualcuno fosse il Bambino Gesù.

Esatto, se trova un piccolo sveglio che lo attende, si stancherà di doni e prenderà una scopa!

Babushka

Babushka viene dalla Russia e si dice che il freddo gli impediva di andare a visitare il Bambino a Betlemme che accompagnava i Magi e quando voleva rendersi conto che era troppo tardi, così si compensava distribuendo regali di Natale ogni anno tra i buoni figli.

San Basilio

San Basilio ha l’incarico di intrattenere i bambini greci con doni nella notte tra il 31 dicembre e il 1 ° gennaio, giorno in cui si celebra la loro festa. Questo santo della Chiesa ortodossa fu uno dei fondatori della chiesa greca e la tradizione lo colloca nel quarto secolo aiutando i più bisognosi.

San Nicola

In paesi come Germania, Francia, Belgio, Lussemburgo, Slovacchia , Croazia, Repubblica Ceca o Polonia i bambini ricevono i loro regali di Natale il 5 dicembre grazie a San Nicola un sacerdote turco del 3 ° secolo che ha operato miracoli e distribuito doni ai poveri.

È anche noto come “ Papá Navidad “, “ Viejito Pascuero ” in Cile o Sinterklass nei Paesi Bassi.

Accompagnato da Krampus il suo terrificante assistente che è responsabile della punizione dei bambini che si sono comportati male durante l’anno.

Come curiosità: sapevi che la tradizione dice che San Nicolás viaggia da Madrid per distribuire i regali?

Babbo Natale o Papa Nöel

Babbo Natale è probabilmente quello che ha più lavoro durante le vacanze portando regali di Natale in gran parte del mondo la notte del 24 dicembre a causa della globalizzazione.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *