Quali sono gli ultimi trattamenti estetici?

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Maschere per restituire luminosità al viso, trattamenti che levigano il contorno del viso o freddo polare per riattivare la circolazione e perdere peso. Sono gli ultimi protocolli medici ed estetici a volte futuristici ma di indiscussa efficienza, si eseguono ovviamente presso centri specializzati, maggiori informazioni su trattamentiesteticikms.

Più resistente del Botox

Per eliminare le rughe “dinamiche” tra le sopracciglia e la fronte (linee di espressione) e vicino agli occhi (zampe di gallina), prima c’era un solo trattamento , il Botox. Ora, Thermirase è arrivato, con effetti simili, ma quattro volte più duraturi: usando una cannula i colpi di calore sottocutaneo sono fatti a 80 ° C nei nervi che causano le rughe, per “disattivarli” per un anno e mezzo circa. La differenza è che mentre il Botox “intorpidisce” i muscoli, Thermirase “addormenta” i nervi che li muovono. E se il Botox deve essere rinnovato ogni cinque o sei mesi, con questa nuova tecnica il termine aumenta a 18. Il trattamento richiede più di un anno e mezzo negli Stati Uniti. ed è autorizzato dalla FDA (l’agenzia statunitense per i farmaci).

Due tipi di acido ialuronico

Uno degli errori più frequenti – e visibile – quando si tratta di ringiovanire il labbro e il suo contorno di solito è il volume in eccesso che, da un lato, può diventare una proiezione eccessiva e, dall’altra, nella perdita della sua forma naturale. Per evitare questo, è necessario avere moderazione al momento delle infiltrazioni e utilizzare acido ialuronico più leggero e plasmabile, per assicurarsi che il labbro non si gonfierà o diminuirà per il peso. Nella clinica Loja Plaza usano la tecnica Bi-Ialuronico con riempimento più pesante nella parte interna e più leggero per il contorno e la prua di Cupido (da 350 €).

Amminoacidi

Il corpo è una borsa piena di liquidi, amminoacidi … diretta da queste proteine ​​che fanno funzionare tutto. Da qui è nato il trattamento Mask of messenger enzymes . Consiste nell’applicare un preparato con questa sostanza sulla pelle che agisce dall’interno verso l’esterno e produce un effetto visibile sollevando attenua le rughe, idrata e rassoda. La spiegazione scientifica è che questi enzimi penetrano all’interno e inviano messaggi alle cellule al di fuori della pelle per riattivare le loro funzioni, il che aumenta l’auto-ossigenazione, l’auto-idratazione, l’autonutrizione e il metabolismo cellulare. Il risultato è una nuova pelle dal primo momento.

Blefaroplastica senza bisturi

L’eccesso di pelle nella palpebra superiore e il suo le conseguenti tasche cascanti e inferiori della palpebra che danno l’aspetto di un aspetto triste e attutito sono alcuni dei segni dell’età che si concentrano nel contorno occhi. Fino ad ora, l’unica soluzione per eliminarli era la chirurgia. Consiste nell’utilizzo della radiofrequenza ad alta intensità per uniformare e riaffermare in una singola sessione. Agisce riscaldando gli strati più profondi della pelle (epidermide, derma e tessuto sottocutaneo) in modo sicuro e ultra preciso, stimolando il collagene in quelle aree. Nelle palpebre si contrae la pelle in eccesso e in basso si eliminano le borse compattando il grasso. Non richiede anestesia e non ha effetti collaterali. I risultati durano fino a due anni.

Crioterapia per la tua pelle

Immagina di entrare in una macchina fotografica a -85 ° C. Pensi di poter tenere tre minuti dentro? Se la risposta è sì, sei pronto a sottoporti a questo trattamento, con più applicazioni mediche ed estetiche, chiamato Crioterapia . È scientificamente provato che l’esposizione a queste basse temperature per un breve periodo di tempo stimola il sistema immunitario, il sangue e il sistema endocrino. È uno strumento efficace per migliorare il sistema metabolico e, quindi, per perdere peso, perché dopo un minuto e mezzo si inizia a bruciare grassi invece che zucchero semplice. ” È anche efficace nell’eliminare la cellulite, perché quando la temperatura corporea cala, si verifica un effetto tensore dovuto alla contrazione delle fibre elastiche.

Alternativa a facelift

La combinazione di due dei trattamenti che si sono dimostrati più efficaci negli ultimi anni – fili a radiofrequenza e tensori – si traduce in uno dei la maggior parte dei nuovi matrimoni estetici. È un protocollo non invasivo per combattere la flaccidità del viso. Consiste di solo due sessioni. Il primo, da Thermage che riscalda i diversi strati della pelle per stimolare la sintesi del collagene e consentire alla pelle di recuperare la sua fermezza e levigatezza. Dopo una settimana, i fili vengono impiantati nella seconda sessione. Vengono introdotti per mezzo di una cannula con ago e sono polidiossanone, un materiale biocompatibile e riassorbibile e provocano una fibrosi nel tessuto che ha un effetto di ancoraggio. A seconda del risultato cercato può essere applicato in diverse aree del viso: sotto gli zigomi per valorizzarle, accanto alle orecchie per ridefinire l’ovale, nel contorno per stringere le mascelle … Gli effetti durano fino a un anno e mezzo o due anni .

DRENAGGIO CUTANEO

È un massaggio che può essere eseguito da solo o come complemento ad altri trattamenti dimagranti e drenanti. Il massaggio subacqueo che è quello che viene chiamato, viene fatto in una vasca da bagno: in una posizione comoda, il paziente è immerso in acqua calda (esattamente alla stessa temperatura corporea). Il terapeuta inizia il massaggio applicando un getto d’acqua sotto la pressione dei piedi e sale gradualmente alle gambe, alle braccia, all’addome e alla schiena con movimenti ascendenti e circolari che stimolano il sistema linfatico. “Grazie all’impatto dell’acqua c’è un’immediata perdita di volume e si combatte la cellulite, è anche l’alleato perfetto per chi soffre di insonnia occasionale, migliora la sensazione di gambe stanche e facilita il metabolismo cellulare, grazie al miglioramento del flusso di sangue “, dice Natalia de la Vega di Tacha Beauty. È completamente personalizzato, poiché è il terapeuta che controlla il flusso e la forza del getto e applica diverse pressioni a seconda dell’area e della sensibilità del paziente. Si completa con una doccia scozzese sul davanti, sul retro e sui lati per riaffermare.

RIFORZARE I PUNTI STRATEGICI

Il Profilo ringiovanisce in 10 punture

Idratare e riaffermare sono due pilastri fondamentali quando si tratta di ringiovanire un faccia. La tecnica Profhilo funziona con acido ialuronico ad alto e basso peso molecolare. Il primo rimane negli strati esterni per ottenere l’azione idratante e stimolante, e l’altro penetra nei più profondi per favorire il “ponteggio” – o supporto rassodante – ed evitare la flaccidità. La cosa importante di questo trattamento è che è fatto con la tecnica BAP, con la quale l’acido ialuronico più pesante viene iniettato in soli cinque punti su ciascun lato del viso. Non sono necessarie altre forature. È semplice, veloce, indolore e non richiede il recupero.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *